Al matrimonio tutti sapevano che…. sono VEGETARIANO!

Hai presente uno di quei giorni in cui ti svegli bello arzillo e carico di aspettative? Bene, avantieri per me è stato così. Sveglia di buon mattino, trucco, parrucco, sbirciatina allo specchio (però, niente male )  e via, finalmente il giorno del matrimonio del mio migliore amico é arrivato.

Cerimonia emozionante, sposi bellissimi.…..comincia la festa intorno alle 20. Tutto è perfetto, la luna ci illumina, la terrazza è addobbata con fiori e cuscini di seta indiana, ci servono tartine e champagne, oltre che cartucci di mandorle salate e verdurine in tempura. Che fortuna…..tutto ottimo e niente a cui dover rinunciare! Alle 21.30, un sentiero puntellato di fiaccole ci porta a bordo piscina dove c’é il grand buffet di antipasti (un’ incredibile varietà di cibi, dal sushi alle specialità della tradizione made in Italy )…..”ma io sono vegetariana, e lo sposo aveva avvisato” – dico al cameriere- e lui con molta non chalance, cosa mi risponde ? Non c’ é problema, oltre a salumi e carpacci , c’ é anche tanto pesce, ci sono i formaggi, ci sono i frutti di mare!!!

Va bene, fa niente, mangerò quel che é possibile, e lascerò più spazio per la cena. Alle 22 altra location, inizia la cena. Tavoli da otto con corbeilles di fiori e candele verdi; il menù strepitosooooo : tutto a base di pesce. Ribadisco che sono vegetariana, mi rispondono che non ci sono problemi, tanto sono stati avvisati. Tutti mangiano pesce crudo e cotto, a me spettano delle verdurine grigliate, ma a me sta bene così, mi tengo leggera per la cena. Servono un risotto con fiori di zucca e polpa di riccio, a me delle bietoline col pomodoro che, per carità, io adoro, ma se vado al ristorante e gli altri mangiano un piatto ricercato, per quale motivo io devo mangiare solo della verdura? Sarebbe stato problematico prepararmi dei maccheroncini al pesto di rucola, o un risottino noci e radicchio? Boh, andiamo avanti e vediamo come procede. Arriva il momento dei fagottini ripieni di stracciatella e basilico, per fortuna capiscono che posso mangiarli anch’io; molto buoni e delicati, devo dirlo. Ma ora arriva il bello…… ombrina con rosties di patate e cipolline caramellate. Buonissimo, speciale……e io? Ecco, arriva qualcosa anche per me: le stesse verdure grigliate che giá avevo gradito come antipasto! Ma cosa mi combinate? Location mozzafiato, cibi buonissimi, e poi…..ci vuole tanto ad accogliere un vegetariano? Non siamo mica extraterrestri appena scesi da quella magica luna che stasera ci fa compagnia…. Ma se gli invitati al ricevimento sono circa 200, e la percentuale dei vegetariani é pari più o meno al 6%, vuol dire che più di 10 persone  insieme a me si stanno ponendo le stesse domande. Ristoratori, vi garantisco che accogliere noi “marziani” é più facile di quanto si possa immaginare. Allora, perché non vi organizzate un pochino meglio ? É solo questione di buona volontà.

Mangiare sano, mangiare vegetariano, o senza glutine, o crudista é una scelta sempre più diffusa e non solo per moda o per etica o per motivi patologici. Un giorno ci si sveglia, e ci si rende conto che é ora di cambiare, é ora di mangiare diversamente, solo perché si ha voglia di gusti nuovi. A me é successo così, senza una ragione precisa, ho avuto voglia di assaggiare cibi nuovi, di gustare abbinamenti che mai mi sarei sognata di fare. Oggi adoro il cavolo nero crudo, condito con pezzettini di mela verde e noci, ieri non mi sarei mai sognata di fare quelli che, per me erano accostamenti improbabili. Ma nella vita tutto cambia, tutto si modifica e l’unica certezza é che al gusto, nessuno di noi vorrebbe mai rinunciare. Alle 4 del mattino, dopo aver gustato dei dolci buonissimi, e quando manca poco al sorgere del sole, la festa finisce. Gli sposi sono stanchi, ma si lanciano languidi sguardi….

E’ stata un festa bellissima che sicuramente ricorderò, non sono per nulla appesantita, anzi, meno male che mi sono rifatta con i dolci! Ristoratori, la prossima volta siate più accoglienti, fateci assaggiare le vostre specialità, non sta mica scritto da qualche parte che un matrimonio deve essere totalmente vegetariano !

 

1 commento in “Al matrimonio tutti sapevano che…. sono VEGETARIANO!”

  1. Pingback:Caffè colazione pranzo e cena. Che bella esperienza! - Vegustibus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.