Una storia “SANA” per un cibo “SANO”, ma solo GOURMET

Oggi ti racconto una storia:

Si tratta di una storia “sana” di una storia che anticipa il prossimo evento VEGUSTIBUS del 29 Novembre.

E’ la storia dell’Antica Masseria dell’Alta Murgia, inizialmente conosciuta come Parco dei Templari.

La struttura è un bene confiscato alla criminalità organizzata.

La struttura immersa in un parco di magnolie, lecci e altre bellissime piante di circa 20.000 metri quadrati con ampissimi saloni (8000 mq) allestiti con stucchi, decorazioni e sfarzo da mille e una notte facevano da contorno alla “festa più importate”. La tradizione di accogliere famiglie numerose e offrire il meglio possibile, aveva creato un indotto di attività che teneva in piedi un pezzo di economia locale.

Dopo la confisca e il periodo di abbandono, il bene è stato affidato alla direzione manageriale del famoso chef Gianfranco Vissani .

Masseria sera

Qualcosa è andata storta e per questa ragione è stato nuovamente fermo per 3 anni

Il 2 ottobre 2014  è stato destinato dall’Agenzia nazionale che gestisce i beni sequestrati (ANBSC)  al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

L’Associazione Temporanea di Scopo (ATS) denominata “Antica Masseria dell’Alta Murgia” appositamente costituita, ha aderito alla  Rete “Più scuola meno mafia” con  l’IISS “M. De Nora” di Altamura (BA), l’IISS “G. De Gimmis” di Terlizzi (BA) e l’IISS “Lotti” di Andria (BA).

L’ATS “Antica Masseria dell’Alta Murgia” è chiamata a realizzare il progetto F.O.R.T.E. – Formazione, Orientamento, Reinserimento, Tutorship, Empowerment – che prevede la costituzione di un Centro per il contrasto alla dispersione scolastica, per la formazione in alternanza scuola-lavoro, per il supporto a giovani con disagio.

Abbiamo visitato la struttura e ci è sembrato il luogo ideale in cui invitare tutti ad assaporare le bontà e la genuinità dei prodotti del territorio murgiano.

antica masseria sala

 

Una iniziativa “sana” che ha la nobile finalità di rilanciare la legalità e lo fa attraverso il coinvolgimento dei giovani e la scuola, non poteva lasciarci indifferenti.

Abbiamo deciso di andare tutti a pranzare a Masseria dell’Alta Murgia, situata in posto sospeso tra le tre perle della Murgia: Altamura, a soli 6Km, Gravina a 4Km , ed a soli 12Km Matera, Capitale Europea della Cultura 2019.

VEGUSTIBUS si terrà il 29 Novembre a partire dalle ore 13,00 e il menù sarà rigorosamente “SANO” e “GOURMET”

ISCRIVITI CLICCANDO QUI

2 commenti in “Una storia “SANA” per un cibo “SANO”, ma solo GOURMET”

  1. Sana questa iniziativa e spero che abbia una storia lunga e felice e che segni l’inizio di un cambiamento nella mente di ciascuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.